senzatetto

LA BUFALA DELL’ITALIANO CACCIATO DI CASA PER FAR POSTO AGLI ASILANTI

Postato il Aggiornato il


mattino-italiano-sfrattao-posto-asilanti-bufalaLA BUFALA DELL’ITALIANO CACCIATO DI CASA PER FAR POSTO AGLI ASILANTI

Nota breve
Il 3 Luglio 2014 sul mattinonline pubblicano un articolo fanno credere che un italiano di 56 anni é stato sfrattato da casa sua per affidarla agli asilanti e che adesso é senza un tetto da 10 giorni.

Il titolo é una bufala e la storia é stata falsificata e manipolata.
In realtà l’uomo era già un senza tetto da tempo che dormiva in un dormitorio di Milano da diversi anni e che da 10 giorni é stato fatto uscire e invitato in un’altra struttura per far posto ad alcuni profughi eritrei su richiesta dei funzionari comunali. Riceve 150 euro al mese, il doppio degli asilanti, che ricevono una paghetta di 75 euro al mese (2.50 euro al giorno).
L’italiano aveva rifiutato l’altra struttura (temeva di essere derubato) e aveva affermato ai servizi sociali che sarebbe andato a vivere dai famigliari, cosa che non ha fatto, aspettando che si liberasse il posto in una terza struttura per senza tetto.
Ecco la risposta della fondazione che gestisce il dormitorio: http://www.donotlink.com/framed?54070

Una famosa pagina chiamata “Bufale su Internet” si é occupata della faccenda, dunque vi invito a seguire il link per scoprire i particolari della storia:  http://www.bufale.net/home/disinformazione-italiano-cacciato-per-far-posto-profughi-bufale-net/

Mi dispiace per la situazione dell’italiano, ma la notizia che é stato sfrattato di casa per far posto agli asilanti é una enorme BUFALA.