persecuzione dei cristiani

LA BUFALA DEI CRISTIANI CROCIFISSI IN SIRIA

Postato il Aggiornato il


mattino-siria-cristiani-crocifissi-bufala-piccoloLA BUFALA DEI CRISTIANI CROCIFISSI IN SIRIA, A RAQQA. IN REALTÂ ERANO MUSULMANI GIUSTIZIATI CON UN COLPO IN TESTA E POI LEGATI SU UNA CROCE

Il 2 maggio 2014, il mattinonline della Lega dei Ticinesi pubblica un articolo (firmato da Liliane Tami) su presunte crocifissioni di cristiani in Siria. L’articolo era intitolato “L’orrore dell’Islam: cristiani perseguitati e crocifissi”.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

IL TITOLO-BUFALA DEL GDP SUL GESUITA UCCISO IN SIRIA PERCHÉ CRISTIANO

Postato il Aggiornato il


gdp-bufala-gesuita-siria-ucciso

IL TITOLO BUFALA DEL GIORNALE DEL POPOLO CHE SUGGERISCE (SENZA RISCONTRO) CHE UN GESUITA SIA STATO AMMAZZATO IN SIRIA DA ESTREMISTI ISLAMICI SOLO PERCHÉ CRISTIANO.

Il 8 aprile 2014, il Giornale del Popolo pubblica un articolo intitolato ‘Homs, missionario gesuita giustiziato per la sua fede’ e firmato dalla giornalista Maria Acqua Simi, nel quale si racconta dell’assassinio del religioso gesuita olandese di 75 anni, padre Frans Van der Lugt, a Homs in Siria.

Leggi il seguito di questo post »

LA BUFALA DEI RIBELLI SIRIANI CHE UCCIDONO TRE CRISTIANI

Postato il Aggiornato il


mattino-ceceni-cristiani-siria-bufala-piccoloLA BUFALA DEI RIBELLI SIRIANI CHE UCCIDONO TRE CRISTIANI O ADDIRITTURA FRATI FRANCESCANI

Il 27 Giugno 2013, il giornale online “Il Mattino” della Lega dei Ticinesi, pubblica il filmato dell’esecuzione di 3 “shabbiha” (collaborazionisti del regime) come se fosse una esecuzione rituale, un sacrificio umano di cristiani.

Nel filmato non si fa riferimento ai condannati come religiosi o cristiani. Né si afferma che vengono giustiziati in quanto miscredenti – kuffar – ma perché «collaborazionisti del regime». Una delle motivazioni riferite dal boia è che «nei loro telefoni cellulari sono stati trovati dei numeri di ufficiali dei servizi di sicurezza (del regime) di Aleppo».
Leggi il seguito di questo post »