LA BUFALA DEL PRIMO MINISTRO AUSTRALIANO JULIA GILARD CONTRO I MUSULMANI

Postato il Aggiornato il

mattino-ministro-australiano-islam-bufala-piccoloLA BUFALA DEL PRIMO MINISTRO JULIA GILARD CHE INTIMA AI MUSULMANI DI ANDARSENE DALL’AUSTRALIA

Il 14 Novembre 2013, il giornale online “Il Mattino” della Lega dei Ticinesi pubblica un falso discorso contro i musulmani dell’ex primo ministro australiano Julia Gilard.
Il discorso comincerebbe con: “In Australia avete trovato quello che non avevate nei vostri paesi benedetti da Dio in grazie dell’Islam, quindi rispettateci o altrimenti andate via!” …

Ovviamente l’articolo è una bufala e una pagina specializzata si è presa la briga di ricercare le fonti, scoprendo che non c’è nessuna base, nessun video, comunicato stampa o intervista che dimostri la veridicità del discorso.
Ecco a voi il link alla pagina anti-bufale del bravissimo Acarus dal quale ho copiato il 90% del testo: http://bufaleedintorni.wordpress.com/2014/01/08/bufala-altra-lavata-di-capo-del-primo-ministro-julia-gillard-ai-musulmani-in-australia/

mattino-ministro-australiano-islam-bufalaL’articolo mostra una foto di Julia Gillard in una conversazione sicuramente animata con un messaggio che è presumibilmente il testo di un discorso perentorio del “primo ministro australiano” contro “un’islamista” radicale estremista.

Comunque è una spudorata bugia che Julia Gillard abbia pronunciato quelle parole. Precisiamo che dal 27 giugno 2013 Julia Gillard non è più il primo ministro australiano e che dopo di lei l’Australia ha cambiato anche il suo successore Kevin Rudd con Tony Abbott. Le parole inventate nel messaggio non sono altro che una variante di una bufala che coinvolge la Gillard in un monito contro i musulmani d’Australia e che era stato attribuito anche a ministri australiani suoi predecessori. Ecco qui la variante.

Naturalmente le pagine “spazzatura” non fanno il minimo sforzo per citare una fonte attendibile per confermare le strane affermazioni. Il post non dice neanche dove e quando esattamente sia avvenuta questa conversazione per poter risalire a una fonte più affidabile. Non si trova, infatti, nessuna testata giornalistica affidabile che riporti una minima parte di questa conversazione che la Gillard ha avuto con una musulmana “estremista”

Anche il “disinformatico” si é occupato di sbugiardare storie simili, ecco qui un loro articolo.

 

Annunci

3 pensieri riguardo “LA BUFALA DEL PRIMO MINISTRO AUSTRALIANO JULIA GILARD CONTRO I MUSULMANI

    muslim ha risposto:
    24 aprile 2014 alle 00:50

    é abbastanza stupido sostenere quello che dici, proprio su una pagina che dimostra che sono solo bufale …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...