MATTINONLINE: PAGINA WEB DI IGNORANTI … O DI ANTI-ISLAMISTI ISTERICI?

Postato il

MATTINO-ARTICOLO-BUFALELA PUERILE RISPOSTA DEL MATTINONLINE CONTRO LA PAGINA CHE SMASCHERA LE SUE BUFALE

Il 10 gennaio 2014, il giornale online il Mattino della Lega dei ticinesi scrive un articolo contro la nostra pagina facebook. Secondo loro saremmo islamisti oppure anti-leghisti isterici.

A prova delle loro supposizioni ci mostrano le fonti dove hanno preso la notizia della bambina afgana kamikaze Spozhmay, notizia della quale noi abbiamo contestato la sua veridicità, essendovi troppe contraddizioni nella storia stessa. Per vedere la nostra storia segui questo link: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1391503321103831&set=a.1391430827777747.1073741828.1391418124445684&type=1&theater

Ovviamente, mostrandoci le loro “fonti” hanno dimostrato solo due cose, ovvero che al Mattino sono degli ignoranti oppure degli anti-islamisti isterici.

Nel nostro articolo originale contestavamo due cose, la prima è che ci sono altre versioni diverse dell’accaduto, una proprio per bocca della bambina afgana, che diceva di essere scappata la notte senza esplosivo in dosso (ecco di nuovo il link in inglese: http://youtu.be/i4EgXd4RiA4). La seconda è che contestavamo al Mattino di aver sorvolato il fatto che i talebani, tramite il loro portavoce, avevano negato di aver mandato la bambina a farsi esplodere ed escluso ogni coinvolgimento. Ecco il link della smentita dei talebani:http://www.newschannel6now.com/story/24384030/taliban-deny-sending-girl-to-attack-afghan-police

Ma passiamo finalmente alle “fonti” fornite dal mattinonline per il loro articolo, che sarebbero:

mattino-risposta-facebook-bambina-talebana-kamikaze-bufala1) “Ticinonews” e 2) “Ticinonline” del 06.01.2014 delle 8 di sera circa, dove in entrambi gli articoli (identici) si sostiene che i talebani non avevano ancora smentito, ma che c’era la possibilità che si trattasse di semplice propaganda anti-talebana. Ecco il testo dei due giornali:
“Da parte loro, per il momento, i talebani non hanno reagito alla notizia. La storia ricalca un copione che si è ripetuto varie volte, tra orrori accertati e casi di propaganda anti-talebana.”
http://www.ticinonews.ch/estero/188213/arrestata-bimba-kamikaze-di-10-anni
http://www.tio.ch/News/Estero/772363/Afghanistan-arrestata-bimba-kamikaze-di-10-anni/

3) Il “TgCom” del 7 gennaio 2014 delle 6:30 di mattina, dove si ripete la stessa frase
“Da parte loro, per il momento, i talebani non hanno reagito alla notizia. La storia ricalca un copione che si è ripetuto varie volte, tra orrori accertati e casi di propaganda antitalebana. ”. Ma alla fine aggiungono che “I talebani nei loro comunicati hanno ripetutamente negato di utilizzare minorenni per le loro azioni contro le forze di sicurezza afghane e internazionali.”
http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/2014/notizia/afghanistan-kamikaze-a-10-anni-%3Cbr%3Ebimba-arrestata-prima-dellattentato_2019334.shtml

4)”Il Giornale” del 7 gennaio delle 8:33 del mattino dove si afferma che c’è un’altra versione dei fatti nella storia della bambina e si riafferma che “Da parte loto i talebani negano di utilizzare minorenni per le loro azioni contro le forze di sicurezza afghane e internazionali.”
http://www.ilgiornale.it/news/esteri/afghanistan-arrestata-kamikaze-dieci-anni-980682.html

5) “La Stampa” del 6 gennaio 2014 dove si ripete lo stesso concetto di possibile propaganda anti-talebana e di di comunicati dei talebani che negano di essere i mandanti dell’accaduto
http://www.lastampa.it/2014/01/06/esteri/preparava-attentato-in-afghanistan-arrestata-bimba-kamikaze-di-anni-w3qcquSdn9WbTDinzRUzvO/pagina.html

6) “Il Corriere del Ticino” e 7) “la Repubblica” dove sono solo notizie flash di 6 righe, quella del “Corriere del Ticino” è uscita il 6 gennaio a mezzogiorno circa (ecco il link: http://www.cdt.ch/mondo/cronaca/98346/bimba-kamikaze-a-10-anni-arrestata.html), mentre quella su “la Repubblica” non c’è scritta la data (http://www.repubblica.it/esteri/2014/01/07/foto/kamikaze-75298809/1/#1), ma almeno hanno un piccolo approfondimento, dove prendono una parte del video della testimonianza della bambina. Purtroppo nel video di “la Repubblica” hanno tagliano via il pezzo dove diceva che le hanno fatto togliere la veste esplosiva. Questo è qualcosa su cui meditare: http://video.repubblica.it/mondo/afghanistan-la-bambina-kamikaze-costretta-da-mio-fratello/151932/150437)

In conclusione, al mattinonline ci hanno dimostrato che forse non sanno come leggere le loro fonti e come selezionare le informazioni che hanno in comune, dunque di conseguenza sarebbero degli ignoranti, oppure omettono apposta le informazioni sgradite a loro, facendoli diventare degli anti-islamisti isterici, che anche quando c’è una possibile notizia negativa sui musulmani, scelgono di renderla ancora più negativa di quanto lo fosse, senza il minimo di obbiettività o professionalità che almeno gli altri giornali hanno mostrato in parte di avere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...